Last Breyt
ENG

Bobber a quattro cilindri

HONDA CB550 BOBBER

by Andrew Clark • Auburn • California • USA

Andrew ha “preso in consegna” il progetto in corso di questa CB550 dal suo vicino di casa. Entrambe hanno sempre amato auto e moto, ed è stato proprio il vicino di Andrew a illuminarlo riguardo al #bratstyle, che riflette la maggior parte delle loro moto.
Nel corso degli anni la moto si è evoluta. Ha visto diverse versioni di serbatoi, dal metallo nudo al metal flake iper elaborato; così come svariati manubri, tra cui uno basso e largo e il mini-apes che vedete montato qui.

honda CB550 bobber

honda CB550 bobber urban

Questa CB Four ha sì un assetto molto rigido, ma Andrew utilizza la sua moto quotidianamente per andare al lavoro, e il telaio standard ha fatto il posto ideale per appendere una bisaccia, quindi non ha mai “sconvolto” il posteriore come avrebbe invece voluto.
Lo stile di Andrew è più o meno liscio e pulito. Il motore spingeva ancora regolarmente e non è mai stato completamente rifatto, solo ben revisionato. La CB Four è stata testata su un banco prova, scarichi aperti e carburatori spalancati non hanno influito di molto sulle prestazioni, ma garantito invece un sound “super croccante”!

borsa laterale honda bobber

motore honda CB bobber

Il resto delle elaborazioni sono state una completa eliminazione di qualsiasi cosa non necessaria per far funzionare la moto. Il telaio è stato completamente levigato, i fori sono stati saldati e levigati, infine riverniciato di nero opaco. L’avviamento a pulsante è stato completamente eliminato, la fortuna di avere anche una pedivella...! Il cablaggio è stato spogliato e costruito nuovamente solo con i cavi necessari.
La parte frontale deriva da una Honda CB350, la ruota stretta e il freno a tamburo hanno reso questa CB Four Bobber come Andrew la voleva. Le forche sono state realizzate dal collega Brian Hall secondo le sue specifiche, così come la piastra superiore e addirittura il faro!
Mentre il faro posteriore è in realtà una luce di sicurezza stradale degli anni '50!

serbatoio honda CB bobber

faretto honda bobber

Il serbatoio arriva da una Harley-Davidson SX250 “dirt bike”. La forma è incredibile! Il parafango posteriore è in realtà un parafango anteriore di una Harley-Davidson V-Rod, che si presta perfettamente per coprire la gomma posteriore della CB550. Senza la necessità di un supporto aggiuntivo per il fissaggio, questa soluzione ha aiutato a “ripulire” la parte posteriore della moto.
La colorazione di serbatoio e parafango è tutt’altro che semplice: è stata impiegata una vernice “baby blue” con effetti di “pizzo bianco” e pinstriping viola. Le foto non riescono a comunicare l’impressionante lavoro che è stato fatto.

parafango honda bobber

sella honda bobber

Andrew ha costruito la sella da sé, rivestita poi da un tappezziere specializzato. La forma è minimalista, ma comunque confortevole per lunghe passeggiate.
Questa Honda CB550 Bobber non è solo una figata da vedere, ma è anche comoda, veloce e divertente, e Andrew non ha mai dato più di due pedivellate per avviarla!

 
 
 

Cosa c'è di più romantico?

honda CB550 bobber

honda CB550 bobber

Copyright © 2014-2017 Last Breyt All rights reserved
The Last Breyt writing, the Last Breyt skull, and the contents produced by Last Breyt are protected by Italian and international trademark and copyright.
La scritta Last Breyt, il teschio Last Breyt e i contenuti prodotti da Last Breyt sono protetti dalle leggi italiane ed internazionali a tutela del diritto d'autore.