Last Breyt

BratCafe CB 750

Honda CB750 Four cafe racer

by Roberto Ruggiu • Berna • Svizzera

La CB Four è la moto che più di ogni altra ha rivoluzionato il mercato delle due ruote di serie negli anni '70, e quando il mito incontra lo stile brat non può che diventare leggenda.
La 750 Four protagonista di questa pagina viene intravista in un fienile durante una passeggiata. Dimenticata e un po' arrugginita, ma pur sempre affascinante, cattura l'attenzione di Roberto. È una K1 che ha percorso appena 12.000 km, Roberto non ha mai restaurato una moto in vita sua ma ha subito in testa come dovrà diventare: #bratstyle!

BratCafe CB 750

BratCafe CB 750

Inizia così l'avventura che per sei mesi, nel garage di un amico, occuperà tutti i weekend e intere serate. L'obiettivo di stile era quello di mantenere parte dell'originalità della moto, come la colorazione del serbatoio e dei fianchetti, spogliandola però di tutto il superfluo, per ottenere una cafe racer in perfetto stile brat.
Dopo essere stata completamente smontata, il telaio viene tagliato nella parte posteriore, dove verrà poi saldato un sinuoso "loop". L'intero châssis è in seguito sabbiato e verniciato a polvere con il suo colore nero originale. Per darle un look più cattivo viene fatto lo stesso con i cerchi a raggi, che abbinati alle gomme Avon MK ll rendono questa brat cafe ancora più sexy.

telaio tagliato sella brat

telaio tagliato sella brat

Come si fa con le bobber, Roberto sostituisce molte parti con componenti di dimensioni ridotte: faro anteriore da 10 cm, strumentazione minimale, specchietto retrovisore, e... frecce anteriori nascoste nei contrappesi dei semimanubri Tommaselli, una vera chicca.
I vecchi tachimetro e contagiri meccanici lasciano il posto a due nuovi di tipo elettrico, e il buco dovuto alla modifica chiuso col tappo di sughero del GIN preferito di Roberto!
La forcella viene completamente revisionata e lucidata a dovere, per poi essere cromata esattamente come il motore.

faro anteriore da 10 cm bratstyle cafe racer

tachimetro contagiri bratstyle cafe racer

Roberto non si scoraggia nemmeno di fronte all'impianto elettrico, che con molta pazienza e l'aiuto dell'amico garagista, viene completamente revisionato, così come il motore a quattro cilindri.
La CB Four subisce anche alcune modifiche meccaniche per migliorarne le prestazioni. Viene abbassata di 5 cm sfilando le forcelle e montando nuovi ammortizzatori Hagon, pignone ridotto e corona maggiorata le fanno guadagnare una maggiore ripresa, mentre i filtri conici K&N abbinati al nuovo scarico 4 in 1 Vance & Hines la rendono una sputafuoco!

scarico 4 in 1 Vance & Hines

scarico 4 in 1 Vance & Hines

Non resta quindi che curare i particolari: la sella dev'essere rigorosamente in stile brat, lunga e piatta quel che basta per farsi male alle chiappe, rivestita in pelle marrone e cuciture bianche, lo stesso destino è riservato alle manopole, un tocco di classe.

sella in stile brat

frecce anteriori nascoste nei contrappesi

Finalmente Roberto può girare la città con la sua CB 750 Four #bratstyle! Cavalcando fino a raggiungere la campagna, dove può spalancare il gas e far gridare il mitico quattro cilindri Honda, puro godimento!!!

filtri conici K&N Honda Four

tappo di sughero buco motore

 
 
 

BRAT'N'FAST!

Honda CB750 Four cafe racer

Honda CB750 Four cafe racer

Honda CBfour cafe racer

CBfour brat cafe racer

CB Four bratstyle cafe racer

Honda brat style cafe racer

Copyright © 2014-2017 Last Breyt All rights reserved
The Last Breyt writing, the Last Breyt skull, and the contents produced by Last Breyt are protected by Italian and international trademark and copyright.
La scritta Last Breyt, il teschio Last Breyt e i contenuti prodotti da Last Breyt sono protetti dalle leggi italiane ed internazionali a tutela del diritto d'autore.