Last Breyt
ENG

MAKE IT BRAT!

Honda CM 400 T bobber

by Ondřej Reich • Repubblica Ceca

Ondřej non parla inglese, ma conosce benissimo la filosofia #bratstyle, e l'ha dimostrato realizzando questo bobber su base Honda CM 400 T, un modello poco conosciuto e con un telaio che non fa impazzire, ma dopo essere stata customizzata così, non vorresti farti un giro?!

CM 400 bobber

CM 400 T bobber

Ondřej ha osservato per molto tempo bobber e cafè racer, ammirando le persone in possesso del sapere per costruirle. Giorno dopo giorno ha scoperto tutti gli stili, finendo per amare quello che sarebbe diventato il suo preferito: #bratstyle!
Con molto coraggio e poca esperienza ha deciso di realizzare la sua brat bobber partendo da una CM 400 T, classe 1982, dopo avere avuto la sensazione, provata da molti biker, che quella sarebbe stata la moto per lui. "E adesso giusto qualche piccola modifica." Certo...

Honda CM 400 T bobber

sella in stile brat

Con l'aiuto del fratello, Ondřej ha smontato la parte posteriore e ha capito che doveva modificare il telaio sotto sella. Conclusa questa parte di lavoro l'euforia è stata in breve smorzata da uno scoglio non da poco per un neofita: l'impianto elettrico, che ha richiesto una quantità infinita di ore, e portato alla scoperta di misteriosi fili che non finivano da nessuna parte... Meglio quindi chiedere l'aiuto di un amico elettricista per districarsi in quel ginepraio. I cavi sono stati poi accuratamente nascosti sotto il serbatoio e la sella, costruita su misura in stile brat, piatta e lunga, ma dalla forma particolare, che influenza molto l'aspetto della moto.

parafango honda CM 400

filtro coni sportivi bobber honda

I carter motore erano intaccati da 30 anni di sporco, dopo due weekend di levigatura è stato necessario l'aiuto di un altro amico, questa volta fabbro. Avere un fabbro tra gli amici fa sempre comodo! Lo specialista del metallo ha contribuito alla customizzazione saldando le bretelle e la base su cui avrebbe poggiato la batteria, sotto la sella, affiancata dal blocchetto accensione, spostato lateralmente.
Non restava che dare una bella verniciata di nero lucido al telaio e nero opaco al motore, risultato: come nuovo! Stesso trattamento riservato ai cerchi e ai terminali di scarico, accostati ai collettori ricoperti dalle bende.

strumentazione essenziale bobber honda

collettori ricoperti dalle bende

Manubrio basso e largo per una maggiore maneggevolezza, accompagnato da piccoli specchi cafè racer agganciati alle manopole, e strumentazione essenziale.
Come parafango anteriore è stato recuperato l'originale, una volta accorciato; niente protezione invece sul posteriore, il compito di bloccare gli schizzi d'acqua è dato alla sola targa, meglio che niente!
Le altre modifiche hanno visto la sostituzione del filtro con dei coni sportivi, il faro anteriore sostituito con uno nero opaco, di dimensioni ridotte, frecce bullet e un piccolo fanalino posteriore che fa capolino dalla sella.

Honda CM400 bobber

manubrio bobber cafe racer

Per concludere è venuto il momento di dare un tocco di colore, verniciando il serbatoio e il parafango anteriore con un marrone perla, dal tono vintage, come il piccolo logo Honda posizionato sui fianchi del serbatoio.
Sono serviti l'autunno, l'inverno e la primavera per realizzare questa Honda CM 400 T bobber, ma tutti gli sforzi e il freddo subito da Ondřej sono valsi una bella soddisfazione!

 
 
 

Brat experience

make it brat

base sella in stile brat

Copyright © 2014-2017 Last Breyt All rights reserved
The Last Breyt writing, the Last Breyt skull, and the contents produced by Last Breyt are protected by Italian and international trademark and copyright.
La scritta Last Breyt, il teschio Last Breyt e i contenuti prodotti da Last Breyt sono protetti dalle leggi italiane ed internazionali a tutela del diritto d'autore.